Attività Edilizia Libera

Con la G.U. n. 81 del 7/04/2018 è stato pubblicato il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 2/03/2018, con il titolo:

’”Approvazione del glossario contenente l’elenco non esaustivo delle principali opere edilizie realizzabili in regime di attività edilizia libera” una lista di specifiche attività in attuazione dell’art. 1, comma 2, D.lgs n. 222 del 25/11/2016

Prescrizioni

Le attività edilizie libere si intendono realizzabili rispettando le seguenti prescrizioni:

  • si dovranno rispettare le diverse prescrizioni degli strumenti urbanistici comunali;
  • le norme antisismiche, di sicurezza, antincendio, igienico sanitarie, sull’efficienza energetica, di tutela dal rischio idrogeologico,
  • se l’intervento avviene su un immobile soggetto alle disposizioni del codice dei beni culturali e del paesaggio D.lgs. n. 42 del 22/01/2004, per vincolo culturale e/o paesaggistico, sarà necessaria l’autorizzazione preventiva dall’autorità competente;
  • è consigliabile e di buona norma, nel caso in cui si svolgessero dei lavori di demolizione all’interno di un condominio (lavori rumorosi e continuativi per più giorni), comunicare all’amministratore l’inizio dei lavori ed affiggere un foglio di cortesia per avvertire i condomini che si svolgeranno dei lavori;
  • lavori in economia oppure con ditte e imprese specializzate.

Come vedrete le attività libere riguardano sia privati con le manutenzioni ordinarie per una migliore manutenzione programmata, che per imprenditori rientranti nelle attività agricole e di pratiche agro-silvo-pastorale che per el strutture turistico-ricettive.

Inoltre riporta:

  1. Il regime giuridico dell’attività edilizia libera ex art. 6, comma 1, lettere da a) a e-quinquies), del d.P.R. n. 380/2001 e ex art. 17 del d.lgs. n. 128/2006;
  2. L’elenco delle categorie di intervento che il d.P.R. n. 380/2001 ascrive all’edilizia libera (art. 6 comma 1), specificato da quanto previsto dalla tabella A del d.lgs. n. 222/2016;
  3. L’elenco, non esaustivo, delle principali opere che possono essere realizzate per ciascun elemento edilizio come richiesto dall’art. 1, comma 2 del d. lgs. n. 222/2016;
  4. L’elenco, non esaustivo, dei principali elementi oggetto di intervento, individuati per facilitare la lettura della tabella da cittadini, imprese e PA.

Di seguito sono riportate le 12 categorie principali e le 58 tipologie di intervento di Attività di Edilizia Libera con l’indicazione del regime giuridico di riferimento e le opere eseguibili.

>>Scarica il glossario per le attività di edilizia libera

A.     Manutenzione ordinaria

(d.P.R. n. 380/2001, art. 6 comma 1, lett. a); art.3, comma 1, lett. a)

Interventi edilizi che riguardano le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici e quelle necessarie ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti (d.lgs. n. 222/2016, Tab. A, Sezione II -Edilizia- attività 1).

Opera eseguibile

Pavimentazione esterna e interna

Riparazione, sostituzione, rinnovamento (comprese le opere correlate quali guaine, sottofondi, etc.)

Intonaco interno e esterno

Rifacimento, riparazione, tinteggiatura (comprese le opere correlate)

Elemento decorativo delle facciate (es. marcapiani, modanature, corniciature, lesene)

Riparazione, sostituzione, rinnovamento

Opera di lattoneria (es. grondaie, tubi, pluviali) e impianto di scarico

Riparazione, sostituzione, rinnovamento

Rivestimento interno e esterno

Riparazione, sostituzione, rinnovamento

Serramento e infisso interno e esterno

Riparazione, sostituzione, rinnovamento

Inferriata/Altri sistemi anti intrusione

Installazione comprese le opere correlate, riparazione, sostituzione, rinnovamento

Elemento di rifinitura delle scale

Riparazione, sostituzione, rinnovamento, inserimento eventuali elementi accessori, rifiniture necessarie (comprese le opere correlate)

Scala retrattile e di arredo

Riparazione, sostituzione, rinnovamento, inserimento eventuali elementi accessori, rifiniture necessarie
(comprese le opere correlate)

Parapetto e ringhiera

Riparazione, sostituzione, rinnovamento, messa a norma

Manto di copertura

Riparazione, rinnovamento, sostituzione nel rispetto delle caratteristiche tipologiche e dei materiali (comprese le opere correlate quali l’inserimento di strati isolanti e coibenti)

Controsoffitto non strutturale

Riparazione, sostituzione, installazione

 Controsoffitto strutturale

Riparazione, rinnovamento

Comignolo o terminale a tetto di impianti di estrazione fumi

Riparazione, sostituzione, rinnovamento, realizzazione finalizzata all’integrazione impiantistica e messa a norma

Ascensore e impianti di sollevamento verticale

Riparazione, rinnovamento o sostituzione di elementi tecnologici o delle cabine e messa a norma

Rete fognaria e rete dei sottoservizi

Riparazione e/o sostituzione, realizzazione di tratto di canalizzazione e sottoservizi e/o messa a norma

Impianto elettrico

Riparazione, integrazione, efficientamento, rinnovamento e/o messa a norma

Impianto per la distribuzione e l’utilizzazione di gas

Riparazione, integrazione, efficientamento, rinnovamento, compreso il tratto fino all’allacciamento alla rete pubblica e/o messa a norma

Impianto igienico e idro-sanitario

Riparazione, integrazione, efficientamento, rinnovamento, sostituzione e integrazione apparecchi sanitari e impianti di scarico e/o messa a norma

Impianto di illuminazione esterno

Installazione, riparazione, integrazione, rinnovamento, efficientamento e/o messa a norma

Impianto di protezione antincendio

Installazione, adeguamento, integrazione, rinnovamento, efficientamento, riparazione e/o messa a norma

Impianto di climatizzazione

Installazione, adeguamento, integrazione, efficientamento (comprese le opere correlate di canalizzazione) e/o messa a norma

Impianto di estrazione fumi

Riparazione, adeguamento, integrazione, efficientamento (comprese le opere correlate di canalizzazione) e/o messa a norma

Antenna/parabola e altri sistemi di ricezione e trasmissione

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento e/o messa a norma

Punto di ricarica per veicoli elettrici

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento e/o messa a norma

B.       Pompe di calore di potenza termica utile nominale inferiore a 12 kW

(d.P.R. n. 380/2001, art. 6, comma 1, lett. a-bis)

Interventi di installazione delle pompe di calore aria-aria di potenza termica utile nominale inferiore a 12 kW

(d.lgs.  n.  222/2016,  Tab.  A, Sezione II –Edilizia- attività 2)

Opera eseguibile

 Pompa di calore aria-aria

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento e/o messa a norma

C.        Depositi di gas di petrolio liquefatti di capacità complessiva non superiore a 13 mc

d.lgs. n. 128/2006, art. 17

Opera eseguibile

 Deposito di gas di petrolio liquefatti

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento e/o messa a norma

D.       Eliminazione delle barriere architettoniche

(d.P.R. n. 380/2001, art. 6, comma 1, lett. b)

Interventi  volti  all’eliminazione di barriere architettoniche che non comportino la realizzazione di ascensori esterni, ovvero di manufatti  che  alterino  la sagoma dell’edificio.

(d.lgs. n. 222/2016, Tab. A, Sezione II –Edilizia- attività 21)

Opera eseguibile

 Ascensore, montacarichi

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento, messa a norma, purché non incida sulla struttura portante

Servoscala e assimilabili

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento, messa a norma

 Rampa

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

 Apparecchio sanitario e impianto igienico e idro-sanitario

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

Dispositivi sensoriali

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

E.        Attività di ricerca nel sottosuolo

(d.P.R. n. 380/2001, art. 6, comma 1, lett. c)

Opere temporanee per attività di ricerca nel sottosuolo che abbiano carattere geognostico, ad esclusione di attività di ricerca di idrocarburi, e che siano eseguite in aree esterne al centro edificato.

(d.lgs. n. 222/2016, Tab. A, Sezione II –Edilizia- attività 23)

Opera eseguibile

 Opere strumentali all’attività di ricerca nel sottosuolo attraverso carotaggi, perforazioni e altre metodologie

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

F.        Movimenti di terra

(d.P.R. n. 380/2001, art. 6, comma 1, lett. d)

Movimenti di terra strettamente pertinenti  all’esercizio dell’attività agricola e le pratiche agro-silvo-pastorali, compresi gli    interventi su impianti idraulici agrari.

(d.lgs. n. 222/2016, Tab. A, Sezione II –Edilizia- attività 24)

Opera eseguibile

 Terreno agricolo e pastorale

Manutenzione, gestione e livellamento

Vegetazione spontanea

Manutenzione e gestione

Impianti di irrigazione e di drenaggio, finalizzati alla regimazione ed uso dell’acqua in agricoltura.

Manutenzione e gestione

G.       Serre mobili stagionali

(d.P.R. n. 380/2001, art. 6, comma 1, lett. e)

Serre mobili stagionali, sprovviste di strutture in muratura, funzionali allo svolgimento   dell’attività agricola.

(d.lgs. n. 222/2016, Tab. A, Sezione II –Edilizia- attività 25)

Opera eseguibile

 Serra compresi elementi di appoggio e/o ancoraggio

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

H.       Pavimentazione di aree pertinenziali

(d.P.R. n. 380/2001, art. 6, comma 1, lett. e-ter)

Opere di pavimentazione e di finitura di spazi esterni, anche per aree di sosta, che siano contenute entro l’indice di permeabilità, ove stabilito dallo strumento urbanistico comunale, ivi compresa la realizzazione di intercapedini interamente interrate e non accessibili, vasche di raccolta delle acque, locali tombati

(d.lgs. n. 222/2016, Tab. A, Sezione II –Edilizia- attività 27)

Opera eseguibile

 Intercapedine

Realizzazione, riparazione, sostituzione, rifacimento

Locale tombato

Realizzazione, riparazione, sostituzione, rifacimento

 Pavimentazione esterna, comprese le opere correlate, quali guaine e sottofondi

Realizzazione, riparazione, sostituzione, rifacimento

 Vasca di raccolta delle acque

Realizzazione, riparazione, sostituzione, rifacimento

I.          Pannelli fotovoltaici a servizio degli edifici

(d.P.R. n. 380/2001, art. 6, comma 1, lett. e- quater)

Pannelli solari, fotovoltaici, a servizio  degli  edifici,  da realizzare al di fuori della zona A) di cui al decreto del Ministro dei lavori pubblici 2 aprile 1968, n. 1444.

(d.lgs. n. 222/2016, Tab. A, Sezione II –Edilizia- attività 28)

Opera eseguibile

 Pannello solare, fotovoltaico e generatore microeolico

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

J.          Aree ludiche ed elementi di arredo delle aree di pertinenza

(d.P.R. n. 380/2001, art. 6, comma 1, lett. e- quinquies)

Aree ludiche senza fini di lucro ed elementi di arredo delle aree pertinenziali degli edifici.

(d.lgs. n. 222/2016, Tab. A, Sezione II –Edilizia- attività 29)

Opera eseguibile

Opera per arredo da giardino (es. barbecue in muratura/ fontana/muretto/scultura/ fioriera, panca) e assimilate

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

 Gazebo, di limitate dimensioni e non stabilmente infisso al suolo

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

Gioco per bambini e  spazio di gioco in genere, compresa la
relativa recinzione

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

Pergolato, di limitate dimensioni e non stabilmente infisso al suolo

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

Ricovero per animali domestici e da cortile, voliera e assimilata, con relativa recinzione

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

Ripostiglio per attrezzi, manufatto accessorio di limitate dimensioni e non stabilmente infisso al suolo

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

Sbarra, separatore, dissuasore e simili, stallo biciclette

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

Tenda, Tenda a Pergola, Pergotenda, Copertura leggera di
arredo

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

Elemento divisorio verticale non in muratura, anche di tipo ornamentale e similare

Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento

K.       Manufatti leggeri in strutture ricettive

(d.P.R. n. 380/2001, art. 3 comma 1, lett. e.5)

Installazione di manufatti leggeri,  anche  prefabbricati, e di strutture di qualsiasi genere, quali roulottes, campers, case mobili, imbarcazioni, in strutture ricettive all’aperto per la sosta e il soggiorno dei turisti, previamente autorizzate sotto il profilo  urbanistico,  edilizio  e, ove previsto, paesaggistico, in conformità alle normative regionali di settore.

(d.lgs. n. 222/2016, Tab. A, Sezione II –Edilizia- attività 16)

Opera eseguibile

 Manufatti leggeri in strutture ricettive all’aperto (roulottes, campers, case mobili, imbarcazioni) e assimilati

Installazione, riparazione e rimozione

L.        Opere contingenti temporanee

(d.P.R. n. 380/2001, art. 6, comma 1, lett. e-bis) – previa Comunicazione Avvio

Opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee e ad essere immediatamente rimosse al cessare della necessità e, comunque, entro un termine non superiore a novanta giorni.

(d.lgs. n. 222/2016, Tab. A, Sezione II –Edilizia- attività 26)

Opera eseguibile

Gazebo

Installazione, previa Comunicazione Avvio Lavori, nonché interventi di manutenzione, riparazione e rimozione
per i quali non è necessaria la
Comunicazione

Stand fieristico

Installazione, previa Comunicazione
Avvio Lavori, nonché interventi di manutenzione, riparazione e rimozione per i quali non è necessaria la Comunicazione

Servizi igienici mobili

Installazione, previa Comunicazione Avvio Lavori, nonché interventi di manutenzione, riparazione e rimozione per i quali non è necessaria la Comunicazione

Tensostrutture, pressostrutture e assimilabili

Installazione, previa Comunicazione Avvio Lavori, nonché interventi di manutenzione, riparazione e rimozione per i quali non è necessaria la Comunicazione

Elementi espositivi vari

Installazione, previa Comunicazione Avvio Lavori, nonché interventi di manutenzione, riparazione e rimozione per i quali non è necessaria la Comunicazione

Aree di parcheggio provvisorio, nel rispetto dell’orografia dei luoghi e della vegetazione ivi presente

Installazione, previa Comunicazione Avvio Lavori, nonché interventi di manutenzione, riparazione e rimozione per i quali non è necessaria la Comunicazione

Seguimi per tenerti aggiornato

Lascia un commento