Paolo Angelini

Nasce a Roma il 4 maggio 1970. Inizia la sua carriera come attrezzista meccanico, poi il diploma e l’esame di abilitazione come Geometra, dal 2001 iscritto al Collegio dei Geometri Laureati di Roma, e nel 2020 prende l’abilitazione come Architetto Pianificatore Junior. 
Nel corso degli anni si è occupato, in diverse società di capitale pubbliche, di cartolarizzazioni e spin-off, maturando un’importante esperienza nella gestione dei patrimoni immobiliari, occupandosi delle varie fasi di controllo documentale con l’anagrafe e censimento con la data room, di verifica e regolarizzazione con le due diligence, la fase di valorizzazione degli asset, la vendita di portfoli importanti e diversificati, la gestione strategica del patrimonio e la manutenzione programmata.
Svolge attività di progettista e direttore lavori per le ristrutturazioni, curandone sia la parte amministrativa che la progettazione d’interni.
Consulenze stragiudiziale per cause civili in ambito immobiliare.
E’ specializzato in due diligence nell’ambito urbanistico, edilizio, catastale e degli atti di provenienza.
Svolge le consulenze anche on-line attraverso l’uso dei social Skype, Zoom, What App e Webinar.

Ideatore del metodo Sensorial Project, il primo innovativo concetto di progettazione di interior design nato dalla sinergia degli oltre vent’anni di esperienza professionale in ambito di progettazione, tecniche di Architettura, Bio architettura, Feng Shui base e discipline Olistiche. Per incontrare un’armonia sensoriale negli ambienti di lavoro o domestici per riscoprire l’equilibrio, il benessere e una rinnovata forza fisica e mentale in linea con le proprie emozioni, capacità e passioni.
Un concetto per realizzare o rinnovare gli ambienti per ottenere nuove sensazioni di confort e funzionalità.

 

RESTA COLLEGATO CON LA NEWSLETTER