Articoli

Con la G.U. n. 81 del 7/04/2018 è stato pubblicato il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 2/03/2018, con il titolo: ’”Approvazione del glossario contenente l’elenco non esaustivo delle principali opere edilizie realizzabili in regime di attività edilizia libera” una lista di specifiche attività in attuazione dell’art. 1, comma 2, D.lgs n. 222 del 25/11/2016 Prescrizioni Le attività edilizie libere si intendono realizzabili rispettando le seguenti prescrizioni: si dovranno rispettare le diverse
C.I.L.A. - D.lgs 222/2016 Per la corretta esecuzione dei lavori edili soggetti alla C.I.L.A., consiglio di seguire i seguenti 4 punti fondamentali. 1. Progettazione Questa fase prevede l'analisi della documentazione dell'edificio per la verifica sulla regolarità (atti di proprietà. urbanistica, edilizia, catastale, vincoli, servitù .....) e la verifica delle possibili modifiche dell'unità immobiliare. Successivamente il progettista dopo l'intervista al cliente preparerà la proposta di progetto seguendo i parametri identificati assieme. Si consiglia di effettuare il

Correzioni catastali con il Contact Center

Posted by Admin on 12 marzo 2015
Commenti disabilitati su Correzioni catastali con il Contact Center
Category: Cat A, Catasto
Tags: ,
Correggi nella banca dati del catasto terreni o fabbricati Se riscontri degli errori nella visura catastale, puoi rettificarli direttamente sul sito dell'Agenzia delle Entrate attraverso il portale del Contact Center a questo link: https://wwwt.agenziaentrate.gov.it/servizi/VariazioniCatasto/motore.php Prima di iniziare nella correzione dei dati procurati i seguenti documenti dove potrai estrapolare i dati necessari per la richiesta di correzione: Identificativo catastale dell'immobile (foglio, particella, subalterno); Estremi di uno dei seguenti documenti: - atto notarile di acquisto (o altro

Resta aggiornato e iscriviti ai social